Vette d’Artificio al Mottarone: fuochi, musica, buon cibo e tanto divertimento

Torna anche quest’anno la rassegna piromusicale Vette d’Artificio (www.vettedartificio.it) che aprirà il suo calendario con la montagna dei “sette laghi”, così denominata per la spettacolare e impareggiabile vista che il Mottarone offre dalla sua cima di 1491 metri. Una cornice naturale dal panorama suggestivo che abbraccia, il Lago Maggiore, d’Orta, di Mergozzo, di Varese, di Monate, di Comabbio e di Biandronno, a cui si aggiunge una vista a 360° dalle Alpi Marittime al Monte Rosa.

 

L’appuntamento con lo spettacolo piromusicale, realizzato da GFG Pyro, è per venerdì 28 luglio alle ore 22.30, ma l’invito è a raggiungere il Mottarone già dal pomeriggio per iniziare la scoperta dei luoghi e dei suoi itinerari.

 

Dalle ore 18 saranno allestite bancarelle di prodotti artigianali ed enogastronomici, per poi iniziare la vera scoperta culinaria alpina dei ristoranti presenti in vetta.

 

Per i palati più sofisticati la cena è al Rifugio Genziana che per l’occasione ha previsto un menu dedicato di 4 portate:

 

Flan di piselli e menta, vele croccanti di crudo e sfoglie di pane al timo
Ravioli di ricotta al limone, basilico e confit di pomodori;
Lombata di vitello alle erbe e fiori di zucca;
Semifreddo al caffè, cioccolato fuso e nocciole
Costo € 45 a persona adulta (bevande e caffè esclusi)
Disponibili alternative di menu per bambini.

La quota include il ticket del pedaggio Strada Privata Borromeo (1 vettura, da presentare alla cassa del ristorante per ottenere lo sconto) e il parcheggio in vetta.

 

Per prenotazioni contattare il numero 0323 925090 dal lunedì alla domenica dalle ore 10.00 alle ore 17.00 (martedì giorno di chiusura).

 

Eat&Go

In occasione di Vette d’Artificio aprirà il nuovo Eat&Go dove sarà possibile acquistare grigliate di carne a base di salamelle, hamburger, galletto, costine, rigorosamente con contorno di patatine. Per la degustazione sono disponibili grandi tavolate nel giardino antistante.